Il sistema nervoso è l’insieme di organi e strutture che permettono di trasmettere segnali tra le diverse parti del corpo e di coordinare le varie funzioni volontari e involontarie. E’ composto dal sistema nervoso centrale formato dal cervello e dal midollo spinale, e dal sistema nervoso periferico con il suo complesso reticolo di nervi.

In seguito a lesioni o alterazioni del tessuto nervoso, è possibile avvertire una sensazione dolorosa, denominata dolore neuropatico o nevralgia. Tra le neuropatie più diffuse c’è per esempio la sindrome del tunnel carpale, dovuta all’irritazione o alla compressione del nervo mediano nel suo passaggio attraverso il canale carpale, nel polso. Soprattutto nelle persone anziane, che presentano spesso altre patologie e devono assumere molti altri farmaci, la dieta e l’integrazione con molecole dalle proprietà neurotrofiche (come gli integratori studiati per i nervi) possono rilevarsi utili per trarre benefici evitando effetti collaterali.

L’impatto che il cervello ha su tutto l’organismo diventa evidente nei disturbi psicosomatici. Uno dei principali segnali di malessere è rappresentato dall’ansia. Tristezza e gioia sono emozioni che fanno parte della vita di tutti i giorni, ma in particolari momenti di stress può accadere di avvertire sbalzi e disturbi d’umore. Yoga, meditazione e una corretta alimentazione possono aiutare a trovare sollievo. Inoltre, la giusta quantità di triptofano, un amminoacido essenziale, è utile per migliorare l’umore e il sonno. Tra i rimedi naturali che aiutano a ritrovare l’equilibrio ci sono quelli a base di biancospino, passiflora, valeriana e griffonia, piante note per le loro proprietà sedative e calmanti, e la rodiola, soprannominata “radice d’oro” e dagli effetti positivi sulla vitalità fisica e cognitiva.

Altre volte la tensione e la stanchezza possono tradursi in mal di testa, emicrania e cefalea tensiva, con intensità e andamento variabili. Altrettanto comuni sono i disturbi del sonno, che rischiano di pregiudicare la qualità della vita, ma per i quali esistono aiuti come le gocce per dormire a base di melatonina (un ormone prodotto dall’ipofisi che regola l’equilibrio sonno-veglia) o compresse con triptofano, unico precursore della serotonina (nota anche come “l’ormone della felicità”). Un sonno continuo di almeno 8 ore per notte è importante per mantenere alti i livelli di concentrazione durante il giorno, favorire il buon umore e il corretto funzionamento del metabolismo. Per facilitare l’addormentamento, Laborest® ha studiato una soluzione innovativa: il Melatosoma®, cioè melatonina in liposomi.

Filtra prodotti:

Prodotti filtrati: